Cake alle Pere e Miele, con Noci, More disidratate e Spezie

gallery 11 novembre 2016 8 responses

picsart_11-08-03-01-14

Novembre porta spesso con sé delle giornate dal celo terso,  la cosiddetta estate di San Martino. Le temperature sono decisamente calate,  ma è bello vedere i colori dell’autunno sotto la luce del sole.

Il dolce che vi lascio oggi racchiude in sé sapori e consistenze diverse, che a me ricordano questa stagione. Dalle pere, alle more disidratate, dal cardamomo alla cannella, ed infine un tocco di miele, che assorbendosi regala a tutto l’impasto un aroma speciale. È un dolce morbido e umido, che si conserva bene per qualche giorno mantenendo intatte le sue caratteristiche.

Io ho scelto di ultimare il dolce con il Mielbio, Miele di Bosco di Rigoni di Asiago, una miscela di miele di nettare di fiori di sottobosco e di melata biologico, dal sapore pieno ed aromatico, poco dolce e leggermente amarognolo. Con il suo aroma intenso e fruttato, e con una leggera nota speziata, si sposa perfettamente con questo cake rustico.

Il miele di melata è l’unico miele che non deriva dal nettare dei fiori, bensì dalla melata, la secrezione zuccherina emessa da insetti che succhiano la linfa degli alberi assorbendone le sostanze azotate. Recenti ricerche riportano che sia un miele particolarmente ricco di antiossidanti e di proprietà benefiche per la nostra salute.

La Ricetta…

 

Read More

Vanilla Pear Almond Cake

gallery 17 agosto 2014 34 responses

Con oggi terminano le nostre vacanze. Questa settimana abbiamo coccolato la nostra cucciolotta e ci siamo dedicati a qualche lavoro in casa. Da domani si ricomincia… Oggi però vi voglio lasciare con questa torta, preparata per il Ferragosto trascorso in montagna. E’ una ricetta che arriva dalla lontana Australia. Buona domenica! La Ricetta… Read More

Farro, Pere, Colori & Pennelli

gallery 28 febbraio 2014 18 responses
L’arte ha infinite sfaccettature.
Si esprime attraverso molteplici forme, che a me piace sperimentare.
Una tela, dei colori, qualcosa da disegnare.
Un coltellino, una ciotola in legno, piccole geometrie da intagliare.
Un saxofono, uno spartito, musica da suonare.
Uova, farina, pasticci in cucina, un nuovo dolce da sfornare…

Oggi ho voluto unire in questo post la mia passione per la cucina e la pittura.
In realtà l’accostamento è del tutto casuale. Nato l’altra sera in occasione di una lezione di pittura ad olio, a cui si è aggiunto anche questo cake leggero e pieno di frutta.
Da addentare tra una pennellata e l’altra.

Il progetto che sto ultimando è un dipinto fotografico del Golden Gate di San Francisco.

Il set era perfetto, e le statuette in gesso dell’aula di arte erano lì solo per farsi immortalare con quel dolcino finito ai loro piedi per caso…

 

La ricetta…

Ingredienti:

– 3 pere Abate
– 200 g di zucchero di canna-
– 3 uova
– 1 vasetto di yogurt bianco cremoso
– 60 g di burro fuso
– 100 g di farina bianca 00
– 100 g di farina di farro

1 bustina di lievito per dolci
– 1 cucchiaino di cannella in polvere (2 g)
– un pizzico di sale

Procedimento:
Con una planetaria, o con le fruste elettriche, preparo l’impasto. Verso nel boccale lo zucchero e le uova, e aziono le fruste fino ad ottenere un composto spumoso. Poi aggiungo lo yogurt, il burro fuso, le due farine setacciate con il lievito, la cannella, e il pizzico di sale. Mescolo gli ingredienti in modo da ottenere un impasto uniforme. Poi aggiungo al composto le pere sbucciate e tagliate a tocchetti. Metto il tutto in una tortiera da cake precedentemente imburrata o rivestita di carta forno e cuocio a 180° per circa 50 minuti, testando la cottura con la prova stecchino.
CONSIGLIA Risotto al salto