Master Food Blogger Valle d’Aosta: #GrandiProtagonistiValdostani

gallery 29 marzo 2016 4 responses

Ci siamo quasi… giovedì sera 31 marzo, alle ore 19.30, presso lo Zazy’s Gnam di Quart (AOSTA) io e la mia amica Michela del blog “A tutto pepe” presenteremo il nostro menù per l’evento Master Food Blogger VdA.

FB_IMG_1459181829446

Il titolo del menù è “L’amicizia nel piatto: due amiche si incontrano in cucina e mettendo insieme e idee creano un menù gourmet tutto da scoprire”.

Master Food Blogger Valle d’Aosta: di cosa si tratta? E’ una rassegna con appuntamento mensile in cui 5 Food Blogger valdostane, abbinate a 5 aziende del territorio, propongono una loro idea di menù e lo realizzano in collaborazione con lo chef Piero Billia, il quale rappresenta l’Unione cuochi Valle d’Aosta. L’appuntamento mensile è l’ultimo giovedì del mese, fino ad aprile, in cui i Food Blogger cucinano allo Zazy’s Gnam in sinergia con lo chef. A gennaio abbiamo assaggiato le prelibatezze di Un architetto in cucina, che ha abbinato sapientemente formaggi e pesce. A febbraio è stata la volta del menù veggie di  A casa di Vale. Giovedì saremo insieme, io e Michela, a presentare i nostri piatti, come insieme abbiamo dato inizio alla nostra avventura da foodblogger tre anni fa. Infine ad aprile chiuderà l’iniziativa La cucina di Ellie.

Grazie alla creatività dei Food Blogger i prodotti delle aziende vengono impiegati come ingrediente, all’interno dei piatti realizzati per l’occasione, scoprendo abbinamenti particolari e sapori nuovi. Al termine di ogni serata il pubblico decide la sua ricetta preferita, e la ricetta vincitrice verrà riproposta in vendita con box dedicato. Nel box in vendita si troveranno gli ingredienti con la ricetta del Food Blogger abbinato.

Io sono stata abbinata alla deliziosa pasticceria Sweet Side, di Breuil Cervinia.

cervinia

A parte i prodotti di pasticceria che escono dal forno di Sweet Side, che sono sempre freschissimi, il locale è davvero molto curato e caratteristico. Ai piedi del maestoso Cervino, possiamo fermarci per sorseggiare un thè, rifocillarci con i loro squisiti dolci dopo una sciata o viziarci con la cioccolata calda che arriva direttamente dalla scioglitrice, che le conferisce un gusto più completo, fragrante, deciso, ad una temperatura costante. Nel locale la scioglitrice è posizionata a vista, a disposizione del cliente per gustare questo balsamo meraviglioso per la bocca… Non vi ho fatto venire l’acquolina??

locale

Il loro dolce esclusivo si chiama “Matterhorn – Dolce del Cervino“: non è un pandoro, non è un panettone, è un souvenir di Cervinia, da portare a casa in qualsiasi momento dell’anno! Nasce dall’impasto di noci, mele candite, miele e lievito madre lavorati magistralmente dal maestro Morandin in esclusiva per la pasticceria Sweet Side, secondo l’antica tradizione. Ne scaturisce un dolce dal gusto delicato e dal profumo intenso che riscopre i sapori della montagna rivisitati in chiave moderna.

dolcecervino

Ho pensato di utilizzare questo dolce caratteristico in un crumble di mele renette, e la loro particolare confettura extra di lamponi ed erbe di montagna in abbinamento ad una mousse di formaggio erborinato Bleu d’Aoste, e ad una frolla che farà parte del tris di dolci finale.

Non vi resta che venire a scoprire il menù completo giovedì 31 marzo alle ore 19.30 presso lo Zazy’s Gnam di Quart (AOSTA)!

Per prenotare: 0165/775709.

Se volete scoprirne di più, il sito dell’iniziativa è questo: www.masterfoodblogger.com.

Vi aspettiamo!

#13 Indovina chi invito a Cena?! Maria Grazia

gallery 29 novembre 2015 10 responses

L’appuntamento del mese di Novembre oggi trasla di un giorno, ma non demordiamo.

Un anno esatto è passato dal primo appuntamento di questa rubrica (Auguri Michela! ), che non sempre purtroppo ha suscitato grande interesse, e che a volte sono tentata di chiudere, ma ogni mese cedo e ci riprovo, perché questo appuntamento mi permette di conoscere un po’ di più le amiche virtuali che leggo sempre con piacere, che mi regalano ricette e poesie, foto bellissime e consigli. Se non lo faccio per chi legge, almeno lo faccio per me. E se accetterete il mio invito, io sarò sempre tanto contenta di potervi “ospitare” in questo piccolo angolino.

“Indovina chi Invito a Cena?!”

indovina%20chi%20invito%20a%20cena

Oggi è la volta di Maria Grazia del blog Gli Esperimenti di Mary Grace

Ligure DOC, Maria Grazia ci delizia con preparazioni della tradizione, spaziando dagli antipasti, ai dolci, senza tralasciare primi, secondi e lievitati. Ci delizia e ci coccola come una mamma. Si definisce una “casalinga, come di, molto poco disperata” 🙂

Ha tante passioni, tra le quali il teatro, il cinema, la lettura, le camminate d’estate tra le sue amate Dolomiti o, quelle fatte nella stagione fredda, di primo mattino e sul lungomare. Per oggetti o attrezzi per la cucina e per la mise en place e’ capace di fare follie e, da qualche anno, quando sente la parola shopping, la collega solo a questo! Ovviamente, ama tantissimo cucinare e lo testimonia l’immensa quantità di libri, riviste, appunti volanti che riempiono la sua casa. Probabilmente, oltre alla voglia di mettersi alla prova e di condividere le ricettine di casa ed i suoi esperimenti, ha dato vita al suo blog proprio per questo, per fare un po’ d’ordine in tutto quell’ allegro caos!

Compatibilmente con gli innumerevoli impegni quotidiani, Maria Grazia si  dedica al suo piccolo ricettario virtuale, con amore ed entusiasmo. Grazie al blog, ha avuto l’occasione di vivere esperienze che l’hanno arricchita e che hanno positivamente scalfito la sua proverbiale riservarezza.

Cone me, ancge lei proprio grazie al blog ha conosciuto persone straordinarie  ❤ con alcune delle quali ha instaurato un bellissimo rapporto d’amicizia. Grazie mia Cara! 

Per questo invito a cena, Maria Grazia ci ripropone una ricettina che ha sempre successo sulla sua tavola, Le Ghirlandine di Pane, una bellissima idea anche da portare in tavola nei giorni di festa che verranno. Assolutamente da provare! Correte da lei per la ricetta.

 

 

received_1683923878490407

#12 Indovina chi invito a Cena?! Mary

gallery 31 ottobre 2015 8 responses

Siamo già alla fine di Ottobre, il tempo galoppa verso l’inverno e tra poco vedremo spuntare i primi addobbi natalizi… Vi dico la verità, a me il Natale non stanca mai, quindi non sono poi nemmeno troppo infelice che già si parli delle festività 😉

Intanto però, pensiamo ad Halloween! Personalmente a casa non festeggio, ma la mia bimba alla scuola materna quest’anno ha già fatto qualcosa, e mi sa che dovremmo entrare un po’ più nell’ottica di questa festa americana che ormai fa parte anche della nostra tradizione. E’ già da qualche anno che dal mio forno esce qualche dolcetto a tema, ma quest’anno voglio che sia un’ospite americana a preparare qualcosa per la mia rubrica

“Indovina chi invito a cena?!”

indovina%20chi%20invito%20a%20cena

Ecco a voi Mary, del blog Un’americana tra gli orsi!

Mary ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza nel Midwest degli USA, ma vive in Italia da tanti anni ormai. Ha lasciato una parte del suo cuore in America, ma è altrettanto legata all’Abruzzo, la terra delle sue radici, che l’ha accolta con la generosità tipica di questo territorio.

I passatempi preferiti di Mary sono la lettura, i film, passeggiare e godere della compagnia delle persone a lei care. Ama cucinare da sempre, sin da quando ancora ragazzina, aiutava la mamma a fare i chocolate chip cookies per la merenda! E chissà che buoni!!! Io li adoro alla follia.

La nostra Mary comunica attraverso il cibo, grazie al quale si può arrivare alle persone, in un senso emotivo, toccando le corde dell’anima. Questa sua passione l’ha condotta ad aprire il suo blog e attraverso esso, condivide i suoi esperimenti culinari, talvolta ispirati ai piatti della terra che mi ha visto crescere, l’America appunto, altre volte sono i piatti della tradizione abruzzese.

Cosa ne pensa la nostra ospite americana della festa di Halloween? Mary la ricorda con nostalgia… le uscite per il quartiere, le visite alle “case stregate” di qualche vicino stravagante. Lei e i suoi fratelli erano sempre accompagnati dalla madre, che da buona mamma chioccia italiana non lasciava ai figli tantissima libertà.

I colori più rappresentativi del Halloween sono l’arancio e il marrone scuro, oppure il nero. Non amando i dolci cruenti tipici di questa festa, dita mozzate, torte insanguinate ecc… la dolce Mary ha scelto di portare dei cupcakes delicati, ma ugualmente in tema.

received_1642435609344739

Ha scelto dei cupcake al cioccolato con un frosting di mascarpone e panna, decorati con ragnatele di cioccolato fondente fuso e dei piccoli ragnetti… Sono bellissimi Mary! Il tuo stile delicato si riconosce anche oggi, con i tuoi dolcetti semplici ma bellissimi, dai colori tipici di questa festa e dal sapore unico a cui nessuno sa dire di no.

La ricetta la trovate direttamente qui: Un’Americana tra gli Orsi

Grazie di cuore Mary ❤ e buona notte dei fantasmini a tutti!

received_1642436276011339  received_1642435416011425

 

 

CONSIGLIA Bigoli con anatra