Archives:

Senza categoria

Panbrioche bicolore al Cacao

Print Recipe
Panbrioche bicolore al Cacao
Tempo di preparazione 40 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 1 Giorno
Porzioni
Tempo di preparazione 40 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 1 Giorno
Porzioni
Istruzioni
  1. Sbattete leggermente un uovo intero e dividerlo in due parti, perché lo utilizzerete per tutti e due gli impasti.
  2. Nella planetaria con il gancio mettete il primo gruppo di ingredienti, la farina, il latte, lo zucchero, il lievito e metà uovo fino a che gli ingredienti inizino ad amalgamarsi. Poi aggiungete un pizzico di sale, e a fiocchetti il burro morbido. Impastate fino ad ottenere una palla, un po' appiccicosa. Lavoratela con le mani sulle spianatoia con un pizzico di farina e mettete da parte, con la chiusura dell'impasto a contatto con il fondo della ciotola. Coprite con pellicola.
  3. Lavorate il secondo impasto con lo stesso procedimento del primo aggiungendo però il cacao setacciato assieme alla farina. Mettete anche questo impasto al cacao a lievitare in una ciotola coperta con pellicola. Fate lievitare in frigorifero per un giorno. (o una notte)
  4. Dopo un giorno di lievitazione, l’impasto avrà aumentato il suo volume. Togliete i panetti dal frigo almeno mezzora prima di iniziare a lavorarli. Stendere l’impasto chiaro, schiacciandolo con la punta delle dita, su di un foglio di carta da forno leggermente infarinato, cercando di dargli fin da subito una forma rettangolare. Continuate a stendere l’impasto chiaro con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo. Allo stesso modo fate con l’impasto al cacao, ottenendo però un rettangolo più piccolo di qualche cm. Spennellate la pasta bianca con poca acqua e adagiate sopra la pasta al cacao in modo da farle attaccare assieme. Spennellare un pochino di acqua sopra l’impasto scuro e iniziare ad arrotolare gli impasti partendo dal lato più corto, ottenendo un rotolo stretto e compatto.
  5. In uno stampo da plumcake da 15 cm adagiate il rotolo con la sua carta forno. Lasciate lievitare ancora a temperatura ambiente per almeno 2 ore. Il rotolo arriverà fino al bordo dello stampo.
  6. Infornate in forno statico a 180 per 25 minuti circa, fino a che non sarà dorato. Tagliate a fette quando sarà completamente freddo. Conservate in un sacchetto di plastica per alimenti per un paio di giorni.
Senza categoria

Crostata al pistacchio e crema di lamponi all’acqua

Print Recipe
Crostata al pistacchio e crema di lamponi all'acqua
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
Istruzioni
Per la frolla
  1. Frullate i pistacchi finissimi nel mixer. Poi aggiungete gli altri ingredienti ed impastate a velocità medio-alta fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
  2. Formate un panetto e fate riposare impacchettato nella pellicola in frigo per almeno mezz'ora.
  3. Rivestite poi la teglia con carta forno e riempite con la frolla, create i bordi e stendete ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Bucherellate qua e là con I rebbi di una forchetta, poi ricoprite con altra carta forno e versate i fagioli (o i pesetti).
  4. Procedete con la cottura del guscio a vuoto per 30 minuti a 170 gradi, fino a doratura.
  5. Fate raffreddare. Intanto preparare la crema all'acqua.
Per la crema di lamponi all'acqua
  1. Frullate i lamponi lavati e tamponati delicatamente con carta assorbente, e filtrate con un colino per eliminare tutti i semini. Mettete da parte circa 150 g di polpa filtrata.
  2. In un pentolino mescolare a freddo l'amido setacciato, lo zucchero e l'acqua, aggiungere la polpa di lamponi filtrata, cuocete fino al bollore: la crema diventa piano piano gelatinosa e si rassoda. Togliete dal fuoco.
  3. Aggiungete il burro, mescolate bene, versate la crema in una ciotola di vetro e fate raffreddare coperta con pellicola trasparente.
Composizione
  1. Riempite il guscio di frolla al pistacchio con la crema all'acqua ai lamponi, decorate con lamponi freschi, e mettere in frigo.
  2. Servite ben fredda.
Senza categoria

Tartellette al farro, confettura di lamponi e maggiorana

Print Recipe
Tartellette al farro e confettura di lamponi
Tempo di preparazione 1 Ora
Tempo di cottura 20 Minuti
Porzioni
30 Tartellette piccole
Ingredienti
Tempo di preparazione 1 Ora
Tempo di cottura 20 Minuti
Porzioni
30 Tartellette piccole
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete nella planetatia o nel mixer la farina di farro, lo zucchero, il burro a tocchetti, e lavorate fino ad ottenere un composto sbriciolato. Poi aggiungete l’uovo e la scorza di limone grattugiata. Impastate e formate un panetto, che dovrete avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare in frigo per almeno mezz'ora.
  2. Imburrate ed infarinate gli stampini da tartellette, o da mini muffins.
  3. Stendete la pasta frolla ad uno spessore di circa 3 mm e coppatela con um tagliapadta dentellato che abbia dimensioni di circa um cm in piu rispetto al fismetro dello stampo da tartelletta.
  4. Trasferite le formine sullo stampo da tartelletta. Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo della pasta.
  5. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15 -20 minuti.
  6. Una volta cotte le tartellette, fatele raffreddare bene, poi sformate e riempite con la confettura di lamponi, e decorate con delle foglioline di maggiorana.
Senza categoria

Cookies con le gelatine di frutta

Print Recipe
Cookies con le gelatine di frutta
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 15 Minuti
Porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 15 Minuti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete in una ciotola il burro morbido a dadini e lo zucchero e mescolando con le fruste elettriche fino a che il composto non diventa bello cremoso e soprattutto omogeneo.
  2. Aggiungete il sale, la vanillina e l’uovo e mescolate nuovamente per raggiungere un composto bello omogeneo.
  3. Aggiungete ora la farina setacciata poco per volta e il lievito e mescolate bene.
  4. A questo punto foderate la leccarda foglio di carta forno. Con un cucchiaio porzionate i biscotti sulla leccarda lasciandoli lontani tra loro, in quanto lieviteranno. Noi abbiamo usato un cucchiaino abbondante di impasto per biscotto. Aggiungete le caramelle tagliate a pezzettini.
  5. A forno caldo a 180° infornate per 15 minuti circa, fino a doratura.
CONSIGLIA Rustico salsiccia e cicoria