Archives:

Senza categoria

Mecoulin, pane dolce di Cogne

Print Recipe
Mecoulin, pane dolce di Cogne
Tempo di preparazione 90 Minuti
Tempo di cottura 50 Minuti circa
Tempo Passivo 6 Ore
Porzioni
4 Pani
Ingredienti
Tempo di preparazione 90 Minuti
Tempo di cottura 50 Minuti circa
Tempo Passivo 6 Ore
Porzioni
4 Pani
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete l’uvetta in acqua e aggiungete il rum, lasciate in ammollo per un paio di ore.
  2. Sbriciolate il lievito e scioglietelo nel latte tiepido. In una ciotola capiente mettete la farina, aggiungete il latte con il lievito, poi le uova sbattute, lo zucchero, il burro fuso e l’olio.
  3. Amalgamate bene con un cucchiaio, quindi aggiungete la scorza di limone ed impastate con cura fino a ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete un pizzico di sale. Alla fine incorporate l’uvetta, ben scolata, impastando ancora per distribuirla all'interno dell'impasto. Coprite l’impasto con un telo umido e lasciatelo lievitare per 6 ore nel forno con la lucine accesa.
  4. Mettete l'impasto lievitato sulla spianatoia infarinata, lavoratelo con un po' di farina, e dividetelo in 4 pagnotte medie. Incidete praticando una croce con la punta del coltello. Mettete i pani distanziati sulla leccare rivestita di carta forno.
  5. Infornate a 180 °C per circa 50 minuti, o un' ora (dipende dalle dimensioni dei pani), fino a quando la superficie sarà bella colorita. Sfornate i pani, metteteli su di una gratella e lasciateli intiepidire.
Senza categoria

Stelle alla Cannella e Confettura di Pere

Print Recipe
Stelle alla Cannella e Confettura di Pere
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
30 biscotti circa
Ingredienti
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
30 biscotti circa
Ingredienti
Istruzioni
  1. Mettete nel mixer la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, l’uovo, la cannella e il burro morbido a pezzetti, il latte ed infine e un pizzico di sale. Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto sodo e compatto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponete in frigorifero per circa mezz’ora.
  2. Trascorso il tempo necessario stendete il panetto di pasta frolla alla cannella su un piano leggermente infarinato, aiutandovi con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro e coppate con le formine a forma di stella. Metà biscotti dovranno avere un foro al centro. Per realizzarli potete usare il beccuccio di metallo di una sac à poche del diametro di circa 1,5 cm.
  3. Posate tutte le stelline ottenute sulle teglie rivestite di carta forno e cuocete per circa 15 minuti in forno caldo a 180°. Fate raffreddare completamente prima di farcire con la Fiordifrutta di pere e chiudere a due a due i biscotti, mettendo sopra le stelline con il foro.
  4. Cospargete a piacere con zucchero a velo.
Senza categoria

Pandolce all’uvetta e zafferano

Print Recipe
Pandolce all'uvetta e zafferano
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 60 Minuti
Porzioni
6 Panini arrotolati
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 25 Minuti
Tempo Passivo 60 Minuti
Porzioni
6 Panini arrotolati
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliete subito lo zafferano con l'acqua bollente, in una tazzina. ScIogliete anche il burro senza farlo cuocere e lasciate intiepidire. Mettete l'uvetta a rinvenire nell'acqua. Intiepidite il latte.
  2. Mettete in planetaria la farina con la cannella, il lievito, lo zucchero bianco e il sale e mescolate. Aggiungete l'uovo, lo zafferano sciolto, il latte e il burro, sempre mescolando. Impastate con il gancio.
  3. Strizzate ed asciugate l'uvetta e aggiungetela all'impasto. Incorporate la uniformemente.
  4. La palla che otterrete va fatta lievitare per un'ora in una ciotola coperta con la pellicola trasparente.
  5. Stendete l'impasto a forma di rettangolo di spessore circa 1,5 cm. Ricavate 6 strisce e arrotolatele tipo girella. Riponetele in una teglia imburrata o rivestita di carta forno. Csaba nella ricetta originale tratta dal suo libro "Good Food" spiega di suddividere l'impasto in 6 parti uguali, da allungare a salsicciotto e arrotolare sul dito indice. Io preferisco fare così. A voi la scelta.
  6. Spennellare le girelle di pane con l'uovo sbattuto e cospargete con lo zucchero di canna.
  7. Infornate a 190-200 gradi per circa 25 minuti fino a doratura. Sfornare e fate raffreddare.
  8. Prima di servire irrorate con sciroppo d'acero.
Senza categoria

Tarte Tropézienne

Print Recipe
Tarte Tropézienne
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
Per la brioche
Per la crema
Per la bagna (facoltativa)
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
Per la brioche
Per la crema
Per la bagna (facoltativa)
Istruzioni
Preparazione della Brioche
  1. Mettete gli ingredienti secchi nella planetaria o impastate come d'abitudine: farina, sale, zucchero. Aggiungete il lievito diluito in 2 cucchiai di latte presi dal totale, fatto intiepidire e iniziate ad impastare con il gancio, aggiungendo anche il latte restante e l'uovo. Ultimate aggiungendo il burro morbido a tocchetti, piano piano man mano che si amalgama. Impastate per circa 10 minuti, per ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si stacca dalle pareti.
  2. Formate una palla, e mettete a lievitare nella ciotola coperta con pellicola per 1 ora circa a temperatura ambiente.
  3. Infarinate il piano di lavoro, e formate un disco con la pasta lievitata, poi mettetela nella teglia rivestita di carta forno e fate lievitare ancora 1 ora, sempre a temperatura ambiente (o nel forno con luce accesa).
  4. Dopo la lievitazione, spennellate con l'uovo sbattuto diluito con poco latte, cospargete bene di granella e infornate a 180° in forno preriscaldato per circa 25 minuti, fino a doratura. Fate raffreddare su di una gratella.
Preparazione della crema
  1. Fate bollire il latte con 100 g di zucchero e la vaniglia. A parte, in una ciotola sbattete le uova + il tuorlo con il restante zucchero, poi aggiungete l'amido setacciato. Sbattendo con una frusta, incorporate il latte caldo alla preparazione di uova. Poi rimettete sul fuoco e continuate a mescolare con la frusta, aggiungendo anche i due cucchiai di vino per aromatizzare. Continuate fino a quando la crema non si sarà rassodata.
  2. Tagliate il burro a tocchetti e aggiungeteli alla crema, mescolando bene. Poi versate la crema in una ciotola di vetro e coprite con pellicola trasparente a contatto, in modo che non si formi la "pellicina" fastidiosa sulla superficie. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Quando la crema si è raffreddata, lavoratela ancora con le fruste. A parte, lavorate con le fruste i 100 g di burro rimasti. Montate la panna ben ferma e incorporate tutto alla crema.
Composizione
  1. Tagliate la brioche a metà, o in 2 se preferite.
  2. Bagnate con il vino i dischi di brioche solo da un lato. (Questa operazione è facoltativa. Io l'ho fatto perché tagliando solo a metà)
  3. Farcite con la crema e lasciate raffreddare in frigo almeno 1 ora prima di servire.
CONSIGLIA Laboratorio della Rinascita per sostenere le regioni colpite dal sisma