Senza categoria

Tarte Tropézienne

standard 30 agosto 2017 Leave a response
Print Recipe
Tarte Tropézienne
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
Per la brioche
Per la crema
Per la bagna (facoltativa)
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
8-10 persone
Ingredienti
Per la brioche
Per la crema
Per la bagna (facoltativa)
Istruzioni
Preparazione della Brioche
  1. Mettete gli ingredienti secchi nella planetaria o impastate come d'abitudine: farina, sale, zucchero. Aggiungete il lievito diluito in 2 cucchiai di latte presi dal totale, fatto intiepidire e iniziate ad impastare con il gancio, aggiungendo anche il latte restante e l'uovo. Ultimate aggiungendo il burro morbido a tocchetti, piano piano man mano che si amalgama. Impastate per circa 10 minuti, per ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che si stacca dalle pareti.
  2. Formate una palla, e mettete a lievitare nella ciotola coperta con pellicola per 1 ora circa a temperatura ambiente.
  3. Infarinate il piano di lavoro, e formate un disco con la pasta lievitata, poi mettetela nella teglia rivestita di carta forno e fate lievitare ancora 1 ora, sempre a temperatura ambiente (o nel forno con luce accesa).
  4. Dopo la lievitazione, spennellate con l'uovo sbattuto diluito con poco latte, cospargete bene di granella e infornate a 180° in forno preriscaldato per circa 25 minuti, fino a doratura. Fate raffreddare su di una gratella.
Preparazione della crema
  1. Fate bollire il latte con 100 g di zucchero e la vaniglia. A parte, in una ciotola sbattete le uova + il tuorlo con il restante zucchero, poi aggiungete l'amido setacciato. Sbattendo con una frusta, incorporate il latte caldo alla preparazione di uova. Poi rimettete sul fuoco e continuate a mescolare con la frusta, aggiungendo anche i due cucchiai di vino per aromatizzare. Continuate fino a quando la crema non si sarà rassodata.
  2. Tagliate il burro a tocchetti e aggiungeteli alla crema, mescolando bene. Poi versate la crema in una ciotola di vetro e coprite con pellicola trasparente a contatto, in modo che non si formi la "pellicina" fastidiosa sulla superficie. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Quando la crema si è raffreddata, lavoratela ancora con le fruste. A parte, lavorate con le fruste i 100 g di burro rimasti. Montate la panna ben ferma e incorporate tutto alla crema.
Composizione
  1. Tagliate la brioche a metà, o in 2 se preferite.
  2. Bagnate con il vino i dischi di brioche solo da un lato. (Questa operazione è facoltativa. Io l'ho fatto perché tagliando solo a metà)
  3. Farcite con la crema e lasciate raffreddare in frigo almeno 1 ora prima di servire.
Senza categoria

Crostata al pistacchio e crema di lamponi all’acqua

standard 29 luglio 2017 Leave a response
Print Recipe
Crostata al pistacchio e crema di lamponi all'acqua
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
Istruzioni
Per la frolla
  1. Frullate i pistacchi finissimi nel mixer. Poi aggiungete gli altri ingredienti ed impastate a velocità medio-alta fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
  2. Formate un panetto e fate riposare impacchettato nella pellicola in frigo per almeno mezz'ora.
  3. Rivestite poi la teglia con carta forno e riempite con la frolla, create i bordi e stendete ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Bucherellate qua e là con I rebbi di una forchetta, poi ricoprite con altra carta forno e versate i fagioli (o i pesetti).
  4. Procedete con la cottura del guscio a vuoto per 30 minuti a 170 gradi, fino a doratura.
  5. Fate raffreddare. Intanto preparare la crema all'acqua.
Per la crema di lamponi all'acqua
  1. Frullate i lamponi lavati e tamponati delicatamente con carta assorbente, e filtrate con un colino per eliminare tutti i semini. Mettete da parte circa 150 g di polpa filtrata.
  2. In un pentolino mescolare a freddo l'amido setacciato, lo zucchero e l'acqua, aggiungere la polpa di lamponi filtrata, cuocete fino al bollore: la crema diventa piano piano gelatinosa e si rassoda. Togliete dal fuoco.
  3. Aggiungete il burro, mescolate bene, versate la crema in una ciotola di vetro e fate raffreddare coperta con pellicola trasparente.
Composizione
  1. Riempite il guscio di frolla al pistacchio con la crema all'acqua ai lamponi, decorate con lamponi freschi, e mettere in frigo.
  2. Servite ben fredda.
Senza categoria

Torta fondente alle mele e ricotta

standard 9 giugno 2017 Leave a response
Print Recipe
Torta fondente alle mele e ricotta
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 40 Minuti
Porzioni
Tempo di preparazione 15 Minuti
Tempo di cottura 40 Minuti
Porzioni
Istruzioni
  1. Iniziate con il tagliare le mele a fettine sottili e irroratele con il succo di limone.
  2. Nella planetaria montate uova e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungete poi la ricotta e mescolate bene.
  4. Incorporate la farina e il lievito setacciati.
  5. Infine aggiungete le fettine di mela e rimescolate con un cucchiaio.
  6. Preparate la teglia da plum cake rivestendola di carta forno bagnata e strizzata.
  7. Versate ora il composto ed infornate a 180 gradi forno statico per circa 40-45 minuti.
  8. Attendete il raffreddamento prima di sfornare.
CONSIGLIA Risotto al salto