Browsing Category

Senza categoria

Senza categoria

Cuzzupe o cudduraci calabresi – Biscotti di Pasqua

Non so quale sia il loro vero nome… perdonatemi. So solo che questi dolcetti pasquali sono di origine orientale e simboleggiano la fine del digiuno di quaresima. Sono quasi sempre adornati da uova sode poste a cuocere insieme all’impasto, perché l’uovo è il simbolo della risurrezione di Gesù,  e la tradizione vuole che porti fortuna.

La mia nonna, di origini calabresi e trapiantata sulle montagne da ragazza, preparava questi “strani” biscotti proprio nel periodo di Pasqua. Sono tantissimi anni ormai che non li prepara più,  da quando io ero bambina… Ho cercato di ricordare gli ingredienti e i procedimenti per rimettere insieme la sua ricetta, che purtroppo lei ripeteva a memoria senza appunti scritti. Nelle sue cuzzupe o cudduraci, c’era l’olio, me lo ricordo, ma io l’ho sostituito con il burro perchè non avevo in casa un olio delicato e avevo paura che influisse sul gusto finale. Chissà se mi sono comunque avvicinata un pochino… oggi lo saprò… cercherò di farla tornare indietro nel tempo con questi biscottoni ben augurali. Cercherò di farle assaggiare di nuovo un pezzo di gioventù. E se ci sarò riuscita lo capirò dal suo sguardo. E poi magari le chiederò se si ricorda come si chiamano!

Buona Pasqua a tutti!

La Ricetta…

Continue Reading…

Senza categoria

Alla scoperta dei prodotti regionali d’eccellenza… italian food secrets box

 

Forse ricordate del progetto Italian food secrets box di cui vi avevo accennato su Instagram un po’ di volte. Ci siamo, il progetto sta raggiungendo l’obiettivo per partire… Ma di cosa stiamo parlando?

Ogni mese una regione protagonista, con i suoi prodotti tipici d’eccellenza, e le ricette per gustarli al meglio. Vino e dolce compresi. Tutto racchiuso in una box da 2, 4 o 6 coperti. L’obiettivo è quello di portare sulla tavola degli appassionati della buona cucina ed in particolare della cucina regionale italiana un prodotto completo, ricercato, di alta qualità, ma che sia nel contempo di facile realizzazione. I prodotti delle 20 Regioni arriveranno a casa vostra direttamente da piccoli e medi produttori accuratamente selezionati. Preparatevi dunque ad un viaggio “mese per mese” alla scoperta di autentiche “chicche” da veri intenditori, tra le quali spiccheranno i prodotti più conosciuti con certificazioni DOP e IGP.

 

Nello specifico ogni mese il kit comprenderà :

Per lo Chef, facili istruzioni e interessanti curiosità per creare passo dopo passo il menù tipico. Per ogni commensale un Menù con tutte le portate (2-4-6 menù). Raccolta con curiosità e ricette tipiche delle nostre 20 meravigliose Regioni, e poi:

1 Bottiglia da 750 ml di ottimo vino selezionato dalle migliori cantine 

1 Confezione di prodotto da forno

 1 Antipasto

1 Confezione di pasta/riso ecc. da 500 gr 

1 Condimento per il piatto principale

1 Dolce 

Inoltre, la box da 2 coperti conterrà come minimo sempre 6 prodotti tra cui una bottiglia di vino, quella da 4 coperti avrà sempre come minimo 12 prodotti tra cui due bottiglie di vino e quella da 6 coperti avrà come minimo sempre 18 prodotti tra cui 3 bottiglie di vino.

  • Potete acquistare la box singolarmente,  oppure in abbonamento, ma per tutti i dettagli andate sul sito  italianfoodsecrets.it ! E lasciatevi tentare.

Ciao!

 

 

Senza categoria

Master Food Blogger Valle d’Aosta: #GrandiProtagonistiValdostani

Ci siamo quasi… giovedì sera 31 marzo, alle ore 19.30, presso lo Zazy’s Gnam di Quart (AOSTA) io e la mia amica Michela del blog “A tutto pepe” presenteremo il nostro menù per l’evento Master Food Blogger VdA.

FB_IMG_1459181829446

Il titolo del menù è “L’amicizia nel piatto: due amiche si incontrano in cucina e mettendo insieme e idee creano un menù gourmet tutto da scoprire”.

Master Food Blogger Valle d’Aosta: di cosa si tratta? E’ una rassegna con appuntamento mensile in cui 5 Food Blogger valdostane, abbinate a 5 aziende del territorio, propongono una loro idea di menù e lo realizzano in collaborazione con lo chef Piero Billia, il quale rappresenta l’Unione cuochi Valle d’Aosta. L’appuntamento mensile è l’ultimo giovedì del mese, fino ad aprile, in cui i Food Blogger cucinano allo Zazy’s Gnam in sinergia con lo chef. A gennaio abbiamo assaggiato le prelibatezze di Un architetto in cucina, che ha abbinato sapientemente formaggi e pesce. A febbraio è stata la volta del menù veggie di  A casa di Vale. Giovedì saremo insieme, io e Michela, a presentare i nostri piatti, come insieme abbiamo dato inizio alla nostra avventura da foodblogger tre anni fa. Infine ad aprile chiuderà l’iniziativa La cucina di Ellie.

Grazie alla creatività dei Food Blogger i prodotti delle aziende vengono impiegati come ingrediente, all’interno dei piatti realizzati per l’occasione, scoprendo abbinamenti particolari e sapori nuovi. Al termine di ogni serata il pubblico decide la sua ricetta preferita, e la ricetta vincitrice verrà riproposta in vendita con box dedicato. Nel box in vendita si troveranno gli ingredienti con la ricetta del Food Blogger abbinato.

Io sono stata abbinata alla deliziosa pasticceria Sweet Side, di Breuil Cervinia.

cervinia

A parte i prodotti di pasticceria che escono dal forno di Sweet Side, che sono sempre freschissimi, il locale è davvero molto curato e caratteristico. Ai piedi del maestoso Cervino, possiamo fermarci per sorseggiare un thè, rifocillarci con i loro squisiti dolci dopo una sciata o viziarci con la cioccolata calda che arriva direttamente dalla scioglitrice, che le conferisce un gusto più completo, fragrante, deciso, ad una temperatura costante. Nel locale la scioglitrice è posizionata a vista, a disposizione del cliente per gustare questo balsamo meraviglioso per la bocca… Non vi ho fatto venire l’acquolina??

locale

Il loro dolce esclusivo si chiama “Matterhorn – Dolce del Cervino“: non è un pandoro, non è un panettone, è un souvenir di Cervinia, da portare a casa in qualsiasi momento dell’anno! Nasce dall’impasto di noci, mele candite, miele e lievito madre lavorati magistralmente dal maestro Morandin in esclusiva per la pasticceria Sweet Side, secondo l’antica tradizione. Ne scaturisce un dolce dal gusto delicato e dal profumo intenso che riscopre i sapori della montagna rivisitati in chiave moderna.

dolcecervino

Ho pensato di utilizzare questo dolce caratteristico in un crumble di mele renette, e la loro particolare confettura extra di lamponi ed erbe di montagna in abbinamento ad una mousse di formaggio erborinato Bleu d’Aoste, e ad una frolla che farà parte del tris di dolci finale.

Non vi resta che venire a scoprire il menù completo giovedì 31 marzo alle ore 19.30 presso lo Zazy’s Gnam di Quart (AOSTA)!

Per prenotare: 0165/775709.

Se volete scoprirne di più, il sito dell’iniziativa è questo: www.masterfoodblogger.com.

Vi aspettiamo!

Senza categoria

Frittelle all’Uvetta

 

PicsArt_02-02-09.06.24

Eccoci giunti alla settimana in cui anche qui da noi avranno inizio i festeggiamenti di Carnevale!

In questo periodo, è d’obbligo preparare chiacchiere e frittelle per la merenda, nulla ci può far desistere… solitamente i dolci fritti noi li prepariamo da sempre esclusivamente per Carnevale, come facevano le nonne.

Quelle che vi propongo oggi sono un dolce classico di origine veneziana: palline di pastella fritte e morbide, ripiene all’uvetta, molto semplici e profumate.

Buon Carnevale!

PicsArt_02-02-09.02.38

La Ricetta…

Continue Reading…

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla