Browsing Category

DOLCI AL CUCCHIAIO

DOLCI AL CUCCHIAIO

Tortino al cioccolato con cuore bianco fondente

Ogni tanto ci vuole.
Una cenetta di pesce, qualche piattino sfizioso cucinato a quattro mani e un dolcetto che sia una coccola per il palato. Il tutto accompagnato da un ottimo vino e in sottofondo… la sigla di Peppa Pig.
Santa Peppa Pig.
Mai avrei pensato di far uscire queste parole dalla mia bocca.
Ma per mezz’ora di tranquillità e una cenetta “romantica” si sfoderano tutte le armi in nostro possesso… 😉

Vi auguro un buon week end, e vi regalo la ricetta di un dessert davvero divino… magari per la cenetta di stasera! 😉

 

La Ricetta…

Continue Reading…

DOLCI AL CUCCHIAIO

Crumble di Mele al Profumo di Rosa

Ecco il nostro dolce dopo pranzo di questa domenica d’autunno.
Il Crumble di Mele! Servito tiepido…
La ricetta è quella di Letizia Grella, gentilmente concessa allo Show Cooking organizzato alla quinta edizione del Cake Design Italian Festival di Milano. Qui il post correlato con la ricetta degli Scones.
Ce l’hanno offerto appena arrivati allo stand KitchenAid ed è stato subito amore… come sapete adoro i dolci con le mele, sono i miei preferiti, ed essere accolti con una ciotolina di Crumble tiepido e profumato è stata una coccola senza eguali.
Letizia ha aggiunto alle mele qualche goccia di essenza di lavanda ad uso alimentare.
Io invece ho sostituito con l’estratto di rosa.

Provatelo!
Buona domenica!

La Ricetta…

di Letizia Grella in occasione del Cake Design Italian Festival di Milano – edizione 2014.

Ingredienti:

– 375 g farina 00
– 300 g burro
– un pizzico di sale
– 250 g farina da mandorle
– 250 g zucchero + 70 g
– mezzo kg mele
– estratto di rosa


Procedimento:

Sabbiare le farine con il burro.
Spellare le mele, tagliarle a pezzettoni e caramellarle in pentola con i 70 g di zucchero, aggiungendo 2 o 3 gocce di estratto di rosa ad uso alimentare.
Cospargere uno strato di impasto sul fondo di una pirofila, mettere le mele e ricoprire con il restante impasto.
Cuocere in forno per 15 minuti a 180°.
Gustate subito! 
 
Cheesecakes/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ TORTE

Rosemary Fig Tart… in a jar per Re-cake#11

 

Mi hanno regalato un cestino di fichi dolcissimi e non posso non approfittarne per provare questa ricetta, un po’ particolare ma deliziosa.
Sono sincera, l’aggiunta del formaggio di capra nella crema non mi ispirava particolarmente, ma mi sono dovuta ricredere!
Ho scelto di preparare questa torta “in a jar”, ovvero “in vasetto”, preparando delle cialde di frolla e ricomponendo delle monoporzioni con la crema ed i fichi caramellati aromatizzati al rosmarino.
Molto particolare ed azzeccato l’aroma di rosmarino abbinato ai fichi zuccherini,  alla frolla burrosa e friabile ed alla morbida e leggermente acidula crema.
Assolutamente da assaggiare!
Con questa ricetta partecipo alla Re-Cake #11 di Settembre

La Ricetta…

Continue Reading…

DOLCI AL CUCCHIAIO

Sorbetto al Melone

Poi, d’improvviso, mi sciolse le mani e le mie braccia divennero ali, quando mi chiese: “Conosci l’estate?” io, per un giorno, per un momento, corsi a vedere il colore del vento.
Fabrizio de Andrè, Il sogno di Maria
 
Eccosi a settembre. L’Estate è volata via. Le giornate si accorciano…
Per salutare definitivamente l’Estate, ho pensato di condividere con voi questo sorbetto colorato che ci mette allegria, facilissimo da preparare, e ottimo alla fine di una bella cenetta… in fondo al post la foto del piatto unico che ho preparato 😉
 
La Ricetta…
Tempo di preparazione: 5 minuti
Raffreddamento: quasi 3 ore
Ingredienti:
per due persone
– 50 g di zucchero semolato
– 50 ml di acqua
– 180 g di melone già pulito e tagliato a tocchetti
 
Preparazione:
Ho messo in un pentolino l’acqua e lo zucchero e ho portato ad ebollizione girando di tanto in tanto per far sciogliere bene lo zucchero. Poi ho lasciato bollire per un paio di minuti, e fatto raffreddare.
A parte ho frullato con il mixer ad immersione il melone, aggiunto lo sciroppo ormai freddo e mescolato per bene.
Ho versato la purea ottenuta in un contenitore basso, ed ho riposto in freezer per quasi 3 ore, rimestando ogni mezzora in modo da rompere i cristalli di ghiaccio che man mano si formano.
Prima di servire ho mantecato con una spatola e guarnito con foglioline di menta fresca.
A piacere, potete ultimare con una spruzzata di Porto o Vodka!
Gamberoni al sale di Cervia su letto di carote, pomodorini e Riso basmati
CONSIGLIA Risotto al salto