Cuzzupe o cudduraci calabresi – Biscotti di Pasqua

gallery 16 aprile 2017 4 responses

Non so quale sia il loro vero nome… perdonatemi. So solo che questi dolcetti pasquali sono di origine orientale e simboleggiano la fine del digiuno di quaresima. Sono quasi sempre adornati da uova sode poste a cuocere insieme all’impasto, perché l’uovo è il simbolo della risurrezione di Gesù,  e la tradizione vuole che porti fortuna.

La mia nonna, di origini calabresi e trapiantata sulle montagne da ragazza, preparava questi “strani” biscotti proprio nel periodo di Pasqua. Sono tantissimi anni ormai che non li prepara più,  da quando io ero bambina… Ho cercato di ricordare gli ingredienti e i procedimenti per rimettere insieme la sua ricetta, che purtroppo lei ripeteva a memoria senza appunti scritti. Nelle sue cuzzupe o cudduraci, c’era l’olio, me lo ricordo, ma io l’ho sostituito con il burro perchè non avevo in casa un olio delicato e avevo paura che influisse sul gusto finale. Chissà se mi sono comunque avvicinata un pochino… oggi lo saprò… cercherò di farla tornare indietro nel tempo con questi biscottoni ben augurali. Cercherò di farle assaggiare di nuovo un pezzo di gioventù. E se ci sarò riuscita lo capirò dal suo sguardo. E poi magari le chiederò se si ricorda come si chiamano!

Buona Pasqua a tutti!

La Ricetta…

 

Print Recipe
Cuzzupe o cudduraci calabresi
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 30 Minuti
Porzioni
6 Biscottoni ( ghirlande di circa 16 cm di diametro)
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 30 Minuti
Porzioni
6 Biscottoni ( ghirlande di circa 16 cm di diametro)
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate bollire finoma rassodare le uova che volete utilizzare come decorazione. Poi lasciate raffreddare, asciugate e tenete da parte.
  2. Mettete nella planetaria la farina, lo zucchero, il lievito, il sale, e iniziate ad impastate con il gancio a foglia aggiungendo anche il burro morbido e le uova.
  3. Aggiungete poi gli aromi, vaniglia, scorza di limone grattugiata e liquore.
  4. Impastate fino ad avere un composto omogeneo.
  5. Con l'impasto ottenuto create le forme prescelte, coroncina, trecce, cestino, ecc... aiutandovi con un po' di farina sulla spianatoia. Mettete nel mezzo un uovo sodo, fermandosi con due salsicciotti di pasta.
  6. Mettete i biscotti ben distanziati su di una teglia ricoperta con carta forno, spennellate con l'albume, decorate con codette colorate ed infornate a 180° per circa 30 minuti fino a doratura.
Recipe Notes

Quando stendete l' impasto per dargli forma, tenete presente che questi biscotti devono essere spessi almeno 1 cm.

Related Posts

4 responses

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia