Biscotti per Babbo Natale: gingerbread e frolle

gallery 26 dicembre 2016 2 responses

Scusate, pubblico in ritardo… ma non sono riuscita a scaricare le foto in tempo…

Ecco qui quello che avrei dovuto lasciarvi ieri!

Di biscotti per Babbo Natale e le sue renne, ne abbiamo?

Ecco cosa abbiamo preparato noi da regalare e da lasciare vicino al camino, insieme ad un bicchiere di latte, per lui, proprio lui, l’adorato (ma allo stesso tempo un po’ temuto) Babbo di rosso vestito. Quel nonno con la barba candida e quegli occhialetti che celano occhi vispi che tutto vedono…

Auguri a tutti voi! Per un Natale pieno di Gioia e Serenità 💕, e tante cose belle!

 

La Ricetta…

 

 

Print Recipe
Gingerbread e frolle
Porzioni
Ingredienti
Per i Ginger bread
per la frolla bianca
Per la glassa
Porzioni
Ingredienti
Per i Ginger bread
per la frolla bianca
Per la glassa
Istruzioni
Per i ginger bread
  1. Mescolate insieme la farina con tutte le spezie, il bicarbonato, il lievito e il sale; mettete da parte. Lavorate il burro con lo zucchero fino a quando il composto sarà chiaro e spumoso. Unite l’uovo e la melassa. Incorporate gradualmente il composto con la farina fino a quando saranno amalgamati. Avvolgeteli nella pellicola e mettete in frigorifero per almeno 2 ore.
  2. Scaldate il forno a 180°C. Mettete l’impasto su carta da forno leggermente infarinata e stendetelo a 3-4 mm di spessore. Ricavate le forme con un tagliabiscotti e trasferite su teglie rivestite di carta da forno. Cuocete in forno: per biscotti morbidi, infornate per 8-10 minuti; se li volete più croccanti o da appendere all’albero, cuoceteli per 11-12 minuti.
Per i fiocchi di neve di frolla
  1. Mettete la farina e lo zucchero in una ciotola, aggiungete l'uovo e il burro freddo a pezzetti. Impastate velocemente con le mani, o nell'impastatrice; per avere una frolla friabile non dovere lavorarla più di 5 minuti.
  2. Formate una palla con l’impasto, avvolgere in un foglio di pellicola per alimenti e lasciate riposare nella parte meno fredda del frigorifero per almeno 30 minuti prima di utilizzarla stendendola con il matarello. Far riposare la pasta serve a far sì che il burro si rapprenda di nuovo, rendendola compatta e non friabile.
  3. Preparate la glassa: in una ciotola montate l'albume con il succo di limone. Unite lo zucchero a velo setacciato e sbattete ad alta velocità finché il composto è liscio e ben amalgamato. La glassa va usata subito o conservata in un contenitore ermetico. Se non la usate subito, copritela con la pellicola per non farla indurire.
  4. Mettete la glassa in una tasca da pasticcere con la bocchetta piccola. In alternativa usate un conetto fatto di carta forno, a cui avrete tagliato la punta. Decorate i biscotti a piacimento

 

 

Related Posts

2 responses

  • Ciao tesoro, spero che tu e la tua famiglia abbiate trascorso un Natale indimenticabile 🙂 Grazie x la visita, sono appena rientrata in Italia e non potevo non passare a salutarti e lasciarti i miei più sinceri auguri <3
    A presto <3

  • Sono bellissimi e decorati alla perfezione….
    Auguri di Buon anno, ricco di cose belle

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia