PANE E LIEVITATI/ QUALCOSA DI SALATO

Burger Buns al carbone vegetale con Confettura di Cipolle Rosse

 

picsart_11-25-05-50-04

Oggi sono qui per ringraziare Sandra del blog Sono io Sandra per avermi dato l’occasione di conoscere un marchio toscano d’eccellenza nella produzione di confetture strepitose: Pure  Stagioni.

Per Pure Stagioni, ho scelto una ricetta salata, facile e alla portata di tutti, per preparare dei panini soffici e d’effetto grazie al carbone vegetale nell’impasto… e all’interno un cuore di confettura alla Cipolla rossa!

La forza di questa confettura Pure Stagioni risiede nell’essere realizzate con 3 soli ingredienti ed è senza conservanti artificiali. La cipolla rossa proviene dal presidio Slow Food di Certaldo in provincia di Firenze,  100% italiana, è sottoposta a cottura veloce in sottovuoto, così da mantenere un colore molto vivo ed acceso e le sue qualità organolettiche.

picsart_11-24-04-24-36

PERIODO DI PRODUZIONE: Questo gusto di confettura è prodotta alla fine dell’estate subito dopo un periodo di maturazione che va dalla raccolta in novembre fino a maggio inoltrato.

INGREDIENTI: Cipolle rosse di Certaldo, zucchero di canna grezzo, aceto di mele.

SAPORE: La confettura di Cipolle rosse di Certaldo di Pure Stagioni presenta una consistenza corposa, ha un gusto agrodolce molto particolare.

I miei burger buns neri farciti alla confettura di cipolla rossa sono strepitosi abbinati ai formaggi erborinati e stagionati. E che dire con il pesce?  Con un bel filetto di tonno appena scottato… oppure come ho fatto io, con dei buonissimi burger di salmone e una dadolata di melanzane. Provateli!

picsart_11-25-04-46-07

La Ricetta…

 

Print Recipe
Burger buns neri farciti alla confettura di cipolla rossa
(Dose per circa 10 panini da 40 gr l’uno)
Istruzioni
  1. In un bicchiere, con il cucchiaino di zucchero, sciogliete il lievito di birra con 50 ml di latte presi dal totale. Mettete da parte e lasciate riposare 15 minuti circa. Nel frattempo, nella ciotola della planetaria versate la farina setacciata con il carbone vegetale, il latte e il lievito sciolto. Fate partire la planetaria quando inizia a formarsi l’impasto aggiungete l’olio in due volte e il sale, e portate ad incordatura. L’impasto deve risultare sodo, liscio ed elastico.
  2. Ribaltate l’impasto sull’asse con l’aiuto di un tarocco e arrotondatelo con le mani. Ponetelo a lievitare in una ciotola leggermente unta e coperta con pellicola trasparente fino al raddoppio, circa 1 ora e mezza ( da un'ora a due ore circa, regolatevi ad occhio.)
  3. Una volta raggiunto il raddoppio, prendete l’impasto e dividetelo in pezzature da 40 gr l’una. Farcite con un cucchiaino di confettura di cipolle e sigillate l'impasto. Pirlate bene ogni singola pallina in modo che siano belle rotonde e lisce: fatele roteare sull’asse tenendo la mano a coppa sopra l’impasto, senza schiacciare. Appoggiatele su di una leccarda coperta da carta forno, spennellate con poco latte e cospargete con i semi di sesamo nero.
  4. Accendete il forno e portatelo a 180° statico, lasciate scoperte le palline per qualche minuto prima di cuocerle. Una volta che il forno a raggiunto la temperatura lasciatele cuocere per 15, o 20 minuti circa.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare su di una gratella.

 

picsart_11-25-05-55-03

 Con questa ricetta partecipo al contest di:
 pure-logo-oriz-black
Con questa ricetta partecipo a Panissimo#45, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra, e Barbara, di Bread & Companatico, questo mese ospitata da Sono io, Sandra 
 panissimo-2017-corretto-1024x1024

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    zia consu
    26 novembre 2016 at 20:49

    Un abbinamento davvero delizioso 🙂 Bravissima cara e felice we <3

    • Reply
      giochidizucchero
      28 novembre 2016 at 16:40

      Grazie carissima, volevo farli con lievito madre ma non avevo tempo 😅😊

  • Reply
    Andreea
    26 novembre 2016 at 23:35

    Sono spettacolari questi panini, immagino che buon gusto. Buona domenica !

    • Reply
      giochidizucchero
      28 novembre 2016 at 16:41

      Ciao Andrea, grazie per essere passata!

  • Reply
    sandra
    28 novembre 2016 at 10:12

    no no, mettiamo i puntini sulle I: io e Pure Stagioni ringraziamo te per questa meraviglia!
    che vinca il migliore Erika!

    • Reply
      giochidizucchero
      28 novembre 2016 at 16:40

      Grazie Sandra! Un bacione!!

    Rispondi a giochidizucchero Cancel Reply

    CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla