PANE E LIEVITATI

Pane al latte di Hokkaido

PicsArt_1429642763771Il pane al latte Hokkaido è conosciuto come Pane Dolce Asiatico, o Hong Kong Pai Bo, ed è un lievitato sofficissimo molto popolare in tutte le panetterie asiatiche sparse per il mondo. Deve la sua consistenza al metodo del Tang Zhong già usato qui

Il procedimento non è velocissimo, ma se vi organizzate prima con gli ingredienti, sarà piacevole e gratificante preparare questo delizioso lievitato, che resterà morbido e perfetto per tutta la settimana. Che dire poi, se lo passate nel grill diventa croccantino ed emana un profumo inconfondibile. Ottimo spalmato con la marmellata, non disdegna abbinamenti salati come salumi e mousse. Perfetto tostato e spalmato di foie gras.

Ma insomma, siete ancora qui che leggete? Non vi ho messo un po’ di voglia di prepararlo?! Io mi appresto a rifarlo per la terza volta..

 

PicsArt_1429641759424La Ricetta…

Tratta dal numero di aprile 2015 di Sale & Pepe

Print Recipe
Pane al latte di Hokkaido
dosi per due pani in cassetta da circa 30 cm di lunghezza
Tempo di preparazione 2 ore e 40
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 2 ore e 40
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate il Tang Zhong stemperando la farina con il latte, e 80 ml di acqua e fate addessare sul fuoco, mescolando, cercando di non creare grumi.
  2. Versate poi il composto in una ciotola e coprite con la pellicola trasparente a contatto. Lasciate raffreddare.
  3. Per l'impasto, fate intiepidire il latte sul fuoco e mettete nell'impastatrice con il gancio la farina, il sale, lo zucchero il latte in polvere, lo yogurt (io il latticello), due uova, il burro morbido, il lievito di birra e il tang zhong.
  4. Impastate aggiungendo a filo il latte tiepido.
  5. Quando avrete un bel panetto liscio e morbido, coprite e fate lievitare 1 ora cira, finchè non sarà raddoppiato di volume.
  6. Dividete poi l'impasto in 8 pezzi a cui darete la forma di palline.
  7. Rivestite con carta forno due stampi a cassetta, allineate in ciascuno 4 palline di impasto, coprite con un telo umido e fate lievitare ancora per 1 ora al tiepido.
  8. Stemperate il tuorlo con poca acqua e spennellate due volte la superficie del pane.
  9. Infornate in forno già caldo a 180° per 45 minuti, controllando la cottura con lo stecchino, che dovrà uscire asciutto. Se la pasta resta attaccata, cuocete ancora per 5-10 minuti.

PicsArt_1429641558181

 

PicsArt_1429641928719

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    Lilli nel paese delle stoviglie
    29 aprile 2015 at 9:31

    lo assaggerei subito, che fame, ho fatto colazione da poco ho già fame comunque, me lo immagino bello morbido e soffice, non lo conoscevo grazie per averne parlato, buona giornata!

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:40

      Ciao Lilli! Grazie sei sempre carina… a presto!

  • Reply
    Claudia
    29 aprile 2015 at 10:50

    E’ meravigliosamente soffice!!! Anche io dovrò provare questo metodo prima o poi… un baciotto

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:42

      Se ti manca, lo devi assolutamente provare, risultato assicurato! Bacioni

  • Reply
    Vanessa
    29 aprile 2015 at 11:15

    Tesoro, ma che bello questo salto in oriente! Non conoscevo questo pane, ma le foto rendono perfettamente! Davvero fantastico! Complimenti!

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:46

      Sono contenta di aver reso l’idea della sofficità! Bacioni!

  • Reply
    Valeria
    29 aprile 2015 at 11:52

    Conosco bene questo pane, è una vera delizia! Complimenti per le foto, si vede che è perfetto 🙂

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:52

      Vero?? Superlativo!

  • Reply
    Andreea
    29 aprile 2015 at 14:08

    Ma è meraviglioso, sofficissimo, morbido e immagino un buon gusto !

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:55

      Infatti, questa ricetta è particolarmente Buona! ciao!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    29 aprile 2015 at 15:15

    e’ un capolavoro, mi viene l’acquolina in bocca!!!!Bravissima!!!!Baci Sabry

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:54

      Grazie Sabry!! Un bacione

  • Reply
    Eleonora
    29 aprile 2015 at 20:26

    mi hai messo una gran voglia di farlo!!!!!! dalle foto si vede benissimo quanto è soffice…
    davvero bello bello. Magari nel weekend…grazie!!! ciao!

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:51

      Ciao Eleonora! sono contenta che si capisca dalle foto quanto è soffice questo pane.un bacione!

  • Reply
    Marta e Mimma
    29 aprile 2015 at 22:41

    oddio ma è bellissimo e morbidissimo! Una brioche dentro la quale tuffarsi dentro che tanto “buttati che è morbido”, praticamente 😉

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:50

      Ma ciao carissime, scusate se arrivo solo ora! È davvero sofficissimo, provatelo!

  • Reply
    paola
    30 aprile 2015 at 12:44

    bellissimo questo pane morbido e profumato,grazie

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:45

      Ma grazie a te Paola!

  • Reply
    Grazia
    30 aprile 2015 at 14:15

    Ha davvero un bell’aspetto questo pane e il fatto di restare morbido per parecchi giorni me lo fa apprezzare ancora di più

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:44

      Grazie cara, gentilissima

  • Reply
    tritabiscotti
    1 maggio 2015 at 9:32

    Ma è di una bellezza unica!! Mi piace tantissimo, sembra una nuvola!! ^_^

    • Reply
      giochidizucchero
      3 maggio 2015 at 20:43

      Carissima, è davvero super! Provalo!

  • Reply
    catia
    19 aprile 2016 at 14:49

    Che meraviglia…. Trasmette sofficita’ da ogni angolo questo pane morbido! Una domanda: ma niente aromi? Cosa si potrebbe aggiungere? Inoltre come faccio il latticello?
    Complimenti ancora. Catia di http://rainbowcate.blogspot.it

    • Reply
      giochidizucchero
      19 aprile 2016 at 17:26

      Ciao Catia, io non ho messo alcun aroma perché è un pane che si adatta ad abbinamenti dolci e salati, ma se vuoi puoi aggiungere a piacere degli aromi per renderlo particolare, ad esempio delle spezie. Fammi sapere!

  • Reply
    Antonella Veggetti
    14 aprile 2017 at 13:04

    Meraviglioso questo pane,da profana ti chiedo un informazione :potrei usare della farina W330?
    Grazie,Antonella

    • Reply
      giochidizucchero
      14 aprile 2017 at 22:34

      Ciao Antonella, secondo me si… è comunque un pane e la W330 va bene per le medie lievitazioni… io proverei…

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto