#3 Indovina chi invito a cena ?! – Sara e Laura

standard 24 gennaio 2015 30 responses

Terzo appuntamento con la mia rubrica mensile

Indovina chi invito a cena?!

Questa volta abbiamo anticipato di una settimana, e visto che lo scorso mercoledì era il mio compleanno, ho pensato di festeggiarlo in compagnia di due ragazze a dir poco Speciali.
Vi sto parlando di loro: Sara e Laura del blog Pancetta Bistrot.

Le loro ricette mi piacciono sempre tanto, non sono mai banali e uniscono culture diverse che mi fanno viaggiare con la fantasia, unendo il gusto a fotografie sempre molto originali.
 

Pancetta Bistrot è un angolo colorato in cui due amiche “affamate” (non solo in senso fisico, quello sempre!^ ^) come due gazze di qualsiasi cosa luccichi ai loro occhi, si ritrovano… Per sperimentare tra forno e fornelli, fotografare, magari anche disegnare e cucire, ma sicuramente sempre per ridere e passare del tempo piacevole come quello che si trascorre tra chiacchere e buoni piatti al proprio bistrot preferito.
 
Tutte e due hanno la frangetta, e occhioni a forma di obiettivo Canon…
Una è per metà giapponese e l’altra ama la terra del Sole Nascente. Dicono “mahhhh” all’unisono di fronte a qualsiasi cosa che le sorprenda, e sono affascinate da tutto ciò che è kawaii (in giapponese “adorabile, delizioso”).
Hanno subito accettato con piacere il mio invito… E dato che il desiderio di novità è nel DNA pancettiano…mi propongono un piatto nuovo, mai cucinato, un “Clam chowder con coperchio di ‘no prove bread’ ” per questa bella cenetta insieme.
Abbiamo mischiato insieme ricordi di viaggio nella splendida San Francisco e la voglia di colore e di salsedine.
 
 
Per la ricetta che mi hanno portato,  hanno unito un pane rapido e croccante made in Australia (direttamente da una masterclass di Masterchef Australia), tra profumo di cozze, vongole e naturalmente pancetta.

 
Per la ricetta, correte da loro!
Clam chowder con coperchio di no-prove bread

 

Related Posts

30 responses

CONSIGLIA Ciambelline soffici