Crostate/ TORTE

Frolla di Riso con Ganache al Cioccolato Bianco e More Selvatiche Caramellate

Un invito a cena.
Ovviamente noi portiamo il dolce!
Perchè non approfittare di quelle more selvatiche che avevo messo in freezer prima di partire per il mare? Ma sì, inventiamoci qualcosa…. una bella frolla con la farina di riso? Magari farcita con quella splendida ganache al cioccolato bianco che si fonde in bocca. E le more dove le mettiamo? Sopra come decorazione. Però le voglio caramellare, così perdono l’acqua in eccesso dovuta a seguito del congelamento in freezer.
Il risultato è davvero squisito… un insieme perfetto di dolcezze dalle consistenze differenti che si amalgamano delicatamente.

Ingredienti:

Per la frolla
– 400 gr di farina di riso
– 200 gr di burro morbido
– 4 tuorli
– 150 gr di zucchero
– un pizzico di sale
– scorza grattugiata di 1 limone
Per la farcia
-200 g di cioccolato bianco
-150 ml di panna fresca liquida
– un piccolo cestino di more
– 2 cucchiai di zucchero
Con queste dosi ho preparato una base di frolla del diametro di 26 cm piu’ una trentina di biscottini.
Ho miscelato in una ciotola capiente la farina con il burro morbido sfregando con le dita fino ad ottenere un composto sbricioloso. Ho poi unito gli altri ingredienti ed amalgamato il tutto, impastando a mano sul piano di lavoro, fino a formare una palla, che ho avvolto nella pellicola e fatta riposare per circa mezzora. Non l’ho messa in frigo perchè non avevo tempo, la volevo bella morbida da stendere in fretta…
Trascorso il tempo di riposo della pasta, ho utilizzato circa i 2/3 dell’impasto per riempire la teglia da crostate (quella con l’incavo apposito), foderata con carta forno. Ho livellato bene con le dita, coperto con carta alluminio e riempito di fagioli. Ho infornato a 180° in forno preriscaldato per circa 30 minuti.
Nel frattempo ho preparato con la pasta rimanente circa una trentina di biscottini, che ho infornato dopo la crostata, fino a doratura (circa 15 minuti).
Ho eliminato i fagioli e l’alluminio da sopra la crostata e ho lasciato raffreddare bene. Ho poi capovolto la mia base di frolla sul piatto da portata.
Intanto che la base si raffreddava, ho fatto sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco con la panna, miscelando bene, e ho caramellato in padella le mie more selvatiche con due cucchiai di zucchero. Ho lasciato intiepidire il tutto, ed infine ho composto la mia torta, riempiendo l’incavo della frolla con la ganache al cioccolato bianco e versandoci sopra le more caramellate. Ho ultimato la decorazione con 3 biscottini…

Se non trovate le more ma volete comunque provare la mia ricetta, potete sostituire i piccoli frutti con della marmellata, che và spalmata sulla base di frolla prima della ganache.

Con questa ricetta partecipo al contest “Il tuo dessert per un invito a cena a base di More o di Uva Spina” organizzato dall’Agriturismo Cà Versa

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply
    manu ela
    25 settembre 2013 at 9:02

    Bella e buona!! la frolla di riso poi mi da la sensazione di leggerezza! Certo che poi tutto quel cioccolato!!! Uh che delizia!

    • Reply
      giochidizucchero
      25 settembre 2013 at 12:28

      Sì Manu, è molto leggera, ma solo la consistenza!! Diciamo che non è consigliata in caso di dieta e colesterolo alto… 😛

  • Reply
    giovanna bianco
    25 settembre 2013 at 10:47

    Non conoscevo la frolla al riso, ma mi hai convinta la proverò sicuramente. Fantastica la tua crostata. Complimenti.

    • Reply
      giochidizucchero
      25 settembre 2013 at 12:35

      Ciao Giovanna, benvenuta! Sei gentile, fammi sapere come ti viene e se ti è piaciuta! Mi sono aggiunta ai tuoi followers… Baci

  • Reply
    Michela Sassi
    25 settembre 2013 at 11:18

    Deliziosa cara… una meraviglia!

  • Reply
    Annalisa Sandri
    25 settembre 2013 at 13:09

    bellissima e goduriosa! presentata benissimo!brava!

    • Reply
      giochidizucchero
      25 settembre 2013 at 14:01

      Grazie Annalisa, se ti piace il genere devi provarla… è veramente golosissima!

  • Reply
    I manicaretti del cuore
    25 settembre 2013 at 13:12

    Che delizia questa crostata! Sono sicura che ha riscosso un successone!
    Un abbraccio
    Annarita

    • Reply
      giochidizucchero
      25 settembre 2013 at 14:02

      Si non ne è avanzata nemmeno una fettina… hanno fatto tutti il bis! Un abbraccio e grazie!

  • Reply
    Casale Versa
    25 settembre 2013 at 13:52

    Grazie mille! la inserisco subito!

  • Reply
    Valentina
    25 settembre 2013 at 18:47

    Questo abbinamento mi piace da matti e la crostata deve essere una delizia! Complimenti, sei sempre tanto brava 🙂 <3 Un abbraccio forte, buona serata :**

    • Reply
      giochidizucchero
      25 settembre 2013 at 20:02

      Ma grazie, carissima, come sei gentile! Sono contenta che ti sia piaciuta questa crostatina. Un bacione, buona serata anche a te :-*

  • Reply
    carmencook
    25 settembre 2013 at 19:36

    Eccomi qui da te Erika, ma lo sai che hai proprio un bel blog!!
    Sei davvero brava, ti inserisco subito nel mio blogroll così non rischio di perderti di vista!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    • Reply
      giochidizucchero
      25 settembre 2013 at 20:04

      Carmen, grazie di cuore per essere venuta a trovarmi! A prestissimo!

  • Reply
    carmencook
    25 settembre 2013 at 19:39

    Dimenticavo, complimenti per la tua frolla, deve essere meravigliosa!!!
    Un abbraccio
    Carmen

  • Reply
    An Lullaby
    25 settembre 2013 at 23:13

    Quante ricette meravigliose!!Questa me la sono segnata! Eccezionale!Ti faccio i miei complimenti (e inizio anche a seguirti 😉 ) A presto

    • Reply
      giochidizucchero
      26 settembre 2013 at 6:20

      Grazie mille Lullaby! Mi fa tanto piacere! Dimmi poi se ti è piaciuta. A presto…

  • Reply
    Una cucina per Chiama
    27 settembre 2013 at 21:41

    Questa crostata mi sembra fantastica! Non ho mai fatto una crostata con una ganache di cioccolato! Dev'essere proprio buona!

    Marco di Una cucina per Chiama

    • Reply
      giochidizucchero
      27 settembre 2013 at 22:25

      Marco, grazie davvero di essere passato nel mio modestissimo angolino. La ganache che ho preparato rimane morbida come una crema, veramente speciale! Provala!!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla